SAS

SAS è leader negli analytics. Attraverso analytics innovativi, software e servizi di business intelligence e data management, SAS, con oltre 83.000 installazioni in tutto il mondo, aiuta le aziende a prendere decisioni migliori in tempi brevi. Dal 1976 SAS fornisce ai clienti di tutto il mondo THE POWER TO KNOW®. In Italia dal 1987, ha oggi una struttura di oltre 330 persone operative nelle sedi di Milano, Roma, Venezia Mestre e Torino.
 
SAS offre soluzioni software per il supporto decisionale, rivolte a tutte le aree strategiche dell’azienda e a tutti i settori di mercato. Il costante lavoro in Ricerca e Sviluppo, dove l’azienda investe ogni anno circa il 25% del proprio fatturato, è un impegno in cui SAS crede sin dalla sua fondazione.
SAS mette a disposizione una strategia che spazia dalla consulenza all’implementazione, dal supporto tecnico alla formazione, offrendo una rete di esperti per ogni specifico settore di business. Affianca i propri clienti in tutto il ciclo di vita del prodotto instaurando rapporti di partnership saldi e duraturi. Il cliente può personalizzare le soluzioni e ricavare il massimo dagli investimenti effettuati facendo affidamento sui servizi SAS di Formazione, Consulenza progettuale e Supporto Tecnico.
 
SAS supporta le aziende nel loro processo di trasformazione digitale con soluzioni specifiche per settori di mercato e necessità di business.
Nello specifico, SAS Asset Performance Analytics è una soluzione dedicata alla gestione della supply chain che supporta un’analisi innovativa e olistica delle operazioni, della manutenzione e del processo. La soluzione consente di ridurre gli arresti non pianificati, aumentare il throughput di produzione e la resa d’efficienza e permette di ridurre i costi in termini di energia e di consumo di materiali.
 
Grazie alla soluzione SAS le aziende possono sfrutta al massimo il valore intrinseco dei dati e intervenire in tempo reale poiché è in grado di:
       identificare “Bad Actors” e monitorare lo stato di salute degli impianti (Asset Healty)
       ottimizzare i sottoprocessi
       rilevare in tempo reale le condizioni instabili e i segnali deboli per poter intervenire immediatamente
       ottimizzare le rese e migliorare la qualità del prodotto
       individuare i colli di bottiglia del processo
       eseguire la root–cause-analysis
       ottimizzare l’intero processo di operation & maintenance

Enter the text or HTML code here