Un punto di osservazione privilegiato sull’innovazione di tecnologie e servizi per la manutenzione.


Nell’ambito della Ricerca d’Anno 2017 l’Osservatorio TeSeM sta studiando le prospettive sulla trasformazione digitale in ambito manutentivo.

Vuoi sapere quali sono le tre Vision sulla Manutenzione del Futuro sviluppate dall’Osservatorio TeSeM?

Scarica qui il documento che le descrive.

 


COLLABORAZIONI AZIENDALI

Se volete collaborare alla ricerca inviate un'email di richiesta a: ricerca@tesem.net.

MASTER EXECUTIVE IN GESTIONE DELLA MANUTENZIONE INDUSTRIALE

(master universitario meGMI)

Clicca qui per i dettagli


I numeri dell'osservatorio

La ricerca finora svolta ha consentito di intervistare 195 aziende nei settori manifatturiero, siderurgico, chimico, alimentare, e coinvolgere anche gestori di infrastrutture a rete (gas, acqua, telecomunicazioni, energia elettrica). Le aziende sono state contattate in tutta Italia grazie al contributo della rete universitaria. Il questionario impiegato per la ricerca TeSeM è strutturato al fine di offrire un benchmark, grazie alla disponibilità di 350 dati per ciascuna azienda rispondente.

Inoltre circa 1800 aziende sono venute finora a conoscenza dell'attività TeSeM, grazie ai seminari aperti al pubblico, i Workshop e i contatti diretti portati avanti dai ricercatori della rete nazionale TeSeM.

www.tesem.net

OBIETTIVI DEL PROGRAMMA DI RICERCA 2017

“Manutenzione: maturità delle pratiche e tendenze di sviluppo verso l’Industria 4.0

Il tema centrale della ricerca sarà : “Readiness della gestione della manutenzione per l’Industria 4.0”. L’obiettivo è di sviluppare un’indagine sullo stato delle pratiche delle tecnologie tradizionali e sulle prospettive applicative delle tecnologie smart per la manutenzione. L’obiettivo finale è di identificare gap e opportunità nelle aziende intervistate nel percorso di maturazione verso una manutenzione smart/digitale in accordo con la vision della fabbrica del futuro (i.e. Industria 4.0).
Nello specifico, la domanda principale a cui dare risposta è la seguente: quanto sono pronte oggi le imprese manifatturiere a diventare digitali in manutenzione (i.e. readiness per fare smart maintenance nella fabbrica del futuro)?

Inoltre, la ricerca si occuperà anche di:

Benchmark sullo stato delle pratiche di gestione della manutenzione in aziende di diversi settori e dimensioni, continuando i benchmark con approfondimenti settoriali, facendo uso dello standard di audit del TeSeM.

Sensibilizzazione sul ruolo della manutenzione per il business aziendale, con l’obiettivo di sviluppare un piano di comunicazione orientato alla sensibilizzazione sul ruolo della manutenzione per il raggiungimento degli obiettivi delle strategie di business aziendale;

Benchmark sullo stato delle pratiche di gestione della manutenzione nel contesto internazionale, implementando una strategia di internazionalizzazione del TeSeM che si concretizza in prima battuta in 2 paesi target in Europa, UK e Spagna, e rilevanti università che potranno ricoprire un ruolo di collaborazione nella diffusione internazionale della ricerca.

 

   Collaborazioni con dipartimenti e laboratori universitari   

image_gallery-7 CELS image_gallery-13  
IBIS DTG UNISA UNISANNIO
UNIUD  


   Collaborazioni con associazioni ed enti   

ANIMP MEGMI

 

Enter the text or HTML code here